Produttore fibra ottica multimodale in bobina con Prezzo economico

La fibra ottica multimodale, nota anche come fibra ottica multimodale, è un tipo di fibra ottica utilizzata principalmente per le comunicazioni su brevi distanze, come all’interno di edifici o università.che aradbranding p produttore di fibra ottica con prezzo economico .

What you read in this article:

I collegamenti multimodali possono essere utilizzati per velocità dati fino a 100 GB/s.

La fibra multimodale ha un diametro del nucleo relativamente grande, che consente la propagazione di più modi di luce e limita la lunghezza massima di un collegamento di trasmissione a causa della dispersione modale.

Applicazione

L’apparecchiatura utilizzata per comunicare su fibra multimodale è più economica della fibra monomodale.

La normale velocità e distanza di trasmissione è di 100 Mbps per una distanza fino a 2 km (FX-100BASE) e 1 Gbps fino a 1000 metri, nonché 10 Gbps fino a 550 metri.

A causa della sua elevata capacità e affidabilità, la fibra ottica multimodale è solitamente il cardine del cablaggio di rete negli edifici

Le architetture conformi agli standard come il cablaggio centralizzato e la fibra per la sala di telecomunicazioni consentono agli utenti di utilizzare le capacità della fibra centralizzando l’elettronica nelle sale di telecomunicazione invece di avere l’elettronica attiva su ogni piano.

La fibra multimodale viene utilizzata per trasmettere segnali luminosi da e verso apparecchiature di spettroscopia a fibra ottica di piccole dimensioni (spettrometri, sorgenti e accessori di campionamento) ed è stata determinante nello sviluppo del primo spettrometro portatile.

La fibra multimodale viene utilizzata anche quando un’elevata potenza ottica viene trasmessa attraverso la fibra ottica come la saldatura laser.

La differenza tra fibra monomodale e fibra multimodale

La principale differenza tra le fibre ottiche multimodali e monomodali è che il diametro del nucleo è molto più grande nelle prime, tipicamente da 50 a 100 µm; che è molto più grande della lunghezza d’onda della luce in cui è trasportata.

A causa del grande nucleo e dell’elevata probabilità dell’apertura numerica, la fibra multimodale ha una capacità di “raccolta di luce” maggiore rispetto alla fibra monomodale.

In termini pratici, la dimensione del nucleo più grande semplifica le connessioni e consente anche l’uso di elettronica a basso costo come diodi a emissione di luce (LED) e laser a cavità verticale (VCSEL) operanti a lunghezze d’onda di 850 nm e 1300 nm.

Tuttavia, rispetto alla fibra monomodale, limitazione del prodotto con larghezza

La larghezza di banda della fibra multimodale è inferiore.

Poiché la fibra multimodale ha una dimensione del nucleo maggiore rispetto alla fibra monomodale, supporta più di una modalità di propagazione.

Quindi è limitato da una certa dispersione, mentre la fibra ottica monomodale non lo è.

Le sorgenti luminose a LED, talvolta utilizzate con la fibra multimodale, producono un’ampia gamma di lunghezze d’onda, ciascuna delle quali emette a velocità diverse.

Questa dispersione cromatica è un’altra limitazione alla lunghezza utile del cavo in fibra ottica multimodale.

Al contrario, i laser utilizzati per la guida in fibra monomodale producono luce coerente di una singola lunghezza d’onda

A causa della dispersione della modalità, la fibra multimodale ha una velocità di propagazione degli impulsi maggiore rispetto alla fibra monomodale e limita la capacità di trasmissione delle informazioni della fibra multimodale.

La fibra monomodale viene spesso utilizzata nella ricerca scientifica di alta precisione perché limitando la luce a una sola modalità di propagazione consente di focalizzarla in un punto intenso e limitato dalla rifrazione.

Il colore della copertura del cavo viene talvolta utilizzato per identificare i cavi multimodali. Vengono utilizzati cavi monomodali. Norma 598C-TIA, per casi civili,

Si raccomanda l’uso di una copertura gialla per la fibra monomodale e arancione o blu per la fibra multimodale, a seconda del tipo.

Alcuni fornitori utilizzano il viola per distinguere la fibra di comunicazione OM4 con prestazioni più elevate rispetto ad altri tipi.

Produttore fibta ottica in bobina

La fibra ottica in bobina o fibra ottica in inglese è una stringa sottile e lunga di un materiale trasparente come il vetro o la plastica che può trasmettere la luce che vi entra da un’estremità all’altra.

La fibra ottica ha una larghezza di banda molto più elevata rispetto ai cavi ordinari, con la fibra ottica puoi trasferire facilmente dati di immagini, audio e altri dati con un’elevata larghezza di banda fino a 10 Gbps e oltre.

Oggi, la comunicazione in fibra ottica è uno dei più importanti mezzi di trasmissione delle informazioni grazie alla sua larghezza di banda più ampia rispetto ai cavi in ​​rame e al minor ritardo rispetto alla comunicazione satellitare.

Vantaggi della fibra ottica rispetto ai fili di rame

Prezzo più conveniente: il costo della fibra ottica è inferiore a quello dei fili di rame su scale elevate.

Dimensioni più sottili: il diametro delle fibre ottiche è molto più piccolo di quello dei fili di rame.

Elevata capacità: la larghezza di banda della fibra ottica per inviare informazioni è molto superiore a quella del filo di rame.

Pertanto, la fibra ottica ha la capacità di trasmettere più dati.

Bassa attenuazione: l’attenuazione del segnale in fibra ottica è molto inferiore a quella del filo di rame.

Nessuna interferenza: a differenza dei segnali elettrici in un filo di rame, il passaggio dei segnali ottici in una fibra non influirà sull’altra fibra e non avremo interferenze elettromagnetiche.

Basso consumo energetico: grazie al fatto che i segnali sono meno indeboliti in fibra ottica, possono essere utilizzati trasmettitori a basso consumo energetico rispetto ai trasmettitori elettrici (che utilizzano l’alta tensione).

Non infiammabilità: a causa dell’assenza di energia elettrica in fibra ottica, non ci sarà possibilità di incendio al riguardo.

Leggerezza: il peso di un cavo in fibra ottica è molto inferiore rispetto al cavo in rame della stessa qualità e questo fattore è molto importante nel funzionamento, installazione e manutenzione della fibra.

Flessibilità: grazie alla flessibilità della fibra ottica e alla capacità di inviare e ricevere luce da essa, viene utilizzata in diversi casi come fotocamere digitali con applicazioni speciali come fotografia medica e idraulica, ecc.

Distanza: la fibra ottica può essere utilizzata per connettere reti distanti (collegando le reti locali (LAN) tra loro).

Vale la pena notare che prima dell’uso dei cavi in ​​fibra ottica, la comunicazione tra le LAN era stabilita tramite telefono o onde radio.

Stabilità: nei cavi in ​​fibra ottica vi è una minore possibilità di penetrazione e disturbo nella trasmissione dei dati e impedisce l’influenza di tutti i tipi di disturbi elettromagnetici, compresi i disturbi radio o quelli derivanti dalla vicinanza dei cavi, sui dati trasmessi.

in generale, le fibre ottiche interferiscono e promuovono con altri canali di comunicazione, sia ottici che elettrici, sono ben protetti.

Cioè, hanno un’eccellente immunità alle interferenze a radiofrequenza (RFI) e alle interferenze elettromagnetiche (EMI).

Velocità: la fibra ottica ha la capacità di trasmettere una grande quantità di informazioni, sia in forma digitale che analogica.

Propagazione ottica: elimina la necessità di un terreno comune tra il trasmettitore e il ricevitore.

È possibile riparare la fibra ottica ad impianto acceso, senza possibilità di cortocircuito dei circuiti elettrici nel trasmettitore o nel ricevitore.

Sicurezza: le fibre ottiche offrono un certo grado di sicurezza e invisibilità. Perché le stringhe non irradiano energia. È difficile per un intruso rilevare il segnale trasmesso.

Larghezza di banda elevata: questa larghezza di banda ha ora raggiunto i 170 gigabyte al secondo e gli scienziati ritengono che possa essere aggiornata a diverse centinaia di terabyte. La fibra SMF attualmente utilizzata ha una larghezza di banda di 40 gigabyte.

Non usare l’elettricità per comunicare: poiché la luce si produce all’inizio del percorso e questa luce si riceve alla fine.

Non c’è più bisogno di energia elettrica e ha anche un’altissima sicurezza contro i rumori.

Mancata diramazione non autorizzata: poiché per stabilire la diramazione è necessario prima tagliare la fibra e installare il ricevitore in fibra.

E anche questa azione richiede tempo; I manutentori del letto possono identificare rapidamente la posizione desiderata utilizzando strumenti di ricerca guasti.

Non c’è bisogno di un ripetitore fino a diversi chilometri: a causa dell’uso della luce, se il materiale del Core è di alta qualità, il segnale non si indebolirà per diversi chilometri.

Produttore fibta ottica in bobina

Limiti e debolezze delle fibre ottiche

La necessità di una completa precisione durante il cablaggio

La possibilità di rottura se l’angolo della fibra supera un certo limite

La quantità limitata di elasticità per fibre con capacità diverse

Protezione completa dagli urti per le fibre che passano attraverso lo stagno.

Metodo di misurazione del diametro della fibra

Il diametro della fibra viene visualizzato come un numero decimale come 130/60 micron, dove 60 rappresenta il diametro del nucleo e 130 rappresenta il diametro del rivestimento.

Il rivestimento tampone non viene conteggiato nella misurazione.

Le fibre ottiche si dividono in due categorie:

modalità singola

multimodale

La fibra monomodale trasmette un segnale ottico alla volta. (come un telefono)

La fibra multimodale può trasmettere centinaia di modalità di luce contemporaneamente. (come le reti informatiche)

Le fibre monomodali hanno un nucleo piccolo (circa 9 micron di diametro) e sono in grado di trasmettere luce laser a infrarossi (lunghezza d’onda da 1300 a 1550 nm).

Le fibre multimodali hanno un nucleo più grande (circa 62,5 micron di diametro) e sono in grado di trasmettere luce infrarossa attraverso i LED.

Rivestimenti in fibra ottica e cosa specificano?

In base al colore del rivestimento in fibra ottica, possiamo capire con quale tipo di fibra abbiamo a che fare: ad esempio, se il rivestimento in fibra è giallo, è una fibra monomodale e se è arancione è una fibra multimodale.

Specifiche dei tipi di fibra

Fibra multimodale con indice di rifrazione a gradini

Fibra monomodale con indice di rifrazione a gradini

Fibra multimodale con indice di rifrazione a gradini

Fibra multimodale con guaina in plastica

Fibra multimodale rivestita in plastica con indice di rifrazione a gradini

Fibra multimodale rivestita in plastica con indice di rifrazione a gradini

Fibre multimodali interamente in plastica

Vantaggi e svantaggi delle fibre rispetto tra loro

Vantaggi delle fibre multimodali rispetto alle fibre monomodali

Diametro del nucleo più grande

È più facile iniettare energia luminosa nella fibra

Strutture migliori per collegare le fibre tra loro

La possibilità di utilizzare sia sorgenti luminose LD che LED (se la fibra monomodale funziona meglio con la luce laser “LD”).

Svantaggi della fibra multimodale rispetto alla fibra monomodale

La fibra multimodale ha una distorsione intermodale.

Produttore fibta ottica in bobina

La larghezza di banda delle fibre multimodali è inferiore a quella delle fibre monomodali.

La perdita o l’attenuazione è maggiore nelle fibre multimodali.

È meno possibile realizzare lunghe fibre multimodali.

Sistemi di comunicazione in fibra ottica

L’espansione delle telecomunicazioni e la comodità della trasmissione di informazioni attraverso la trasmissione in fibra ottica e i sistemi di telecomunicazione è una delle questioni più importanti oggi discusse nel mondo.

Velocità, precisione e facilitazione sono le caratteristiche più importanti della comunicazione in fibra ottica.

Uno degli usi più importanti delle telecomunicazioni in fibra ottica è la facilità di trasmissione nell’invio di segnali che trasportano informazioni digitali che possono essere suddivise nel dominio del tempo.

Ciò significa che le telecomunicazioni digitali forniscono un potenziale sufficiente per utilizzare le strutture di trasmissione delle informazioni in piccoli pacchetti di trasmissione nel dominio del tempo.

Ad esempio, le prestazioni di telecomunicazione in fibra ottica con capacità di 20 MHz con larghezza di banda di 20 kHz hanno una capacità di informazione dello 0,1%.

Nel 1880, 4 anni dopo l’invenzione del telefono, Alexander Graham Bell riuscì ad ottenere il brevetto nel campo della comunicazione ad onde ottiche per il suo dispositivo chiamato Photo Telephone.

Negli ultimi 15 anni, con il progresso del laser come fonte di luce molto potente e le linee di trasmissione in fibra ottica, ha portato nuovi fattori tecnologici e migliori affari per gli esseri umani.

Le telecomunicazioni in fibra ottica sono state inizialmente considerate come un contratto di telecomunicazioni a lunga distanza in cui le onde ottiche venivano utilizzate come vettori di uno o più mezzi di trasmissione.

Sebbene le onde luminose trasportassero segnali analogici, i segnali ottici sono rimasti invariati come sistema di comunicazione digitale.

Arad Branding è un’azienda internazionale con una storia di 15 anni di attività, che è un produttore ed esportatore di cavi elettrici e per telecomunicazioni.

Contatta i nostri consulenti aziendali per maggiori informazioni.

Quanto è stato utile questo post?

Clicca su una stella per votarla!

Average rating 5 / 5. Conteggio voti: 1

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Your comment submitted.

Leave a Reply.

Your phone number will not be published.

Acquisto del prodotto