Fornitore  online di filtro olio motore Prezzo economico

Prima di parlare del filtro dell’olio, voglio spiegare il filtro dell’olio prodotto dall’azienda Arad.

What you read in this article:

Questo prodotto è realizzato con alta qualità e prezzo ragionevole per diversi tipi di auto.

Il nostro prodotto ha gli standard necessari e gli indicatori di qualità appropriati. Contattateci con i nostri esperti per maggiori informazioni.

Il filtro dell’olio è una parte che svolge l’importante compito di purificazione dell’olio nei motori a combustione interna.

Per capire meglio l’importanza di questa parte, va menzionata l’importanza dell’olio nel sistema motore. L’olio è importante nei motori a combustione interna in tre modi, che sono:

lubrificazione;

raffreddamento;

Raccolta continua di inquinanti dalla superficie dei componenti del motore.

Infatti, a causa della sensibilità delle parti e dei componenti del motore, del loro materiale, che di solito è costituito da metalli vulnerabili, nonché della possibile ubicazione di alcuni, l’acqua o l’aria non possono essere utilizzati per raffreddarli.

Perché l’acqua o l’aria corrodono rapidamente queste parti.

Allo stesso tempo, il mantenimento dell’equilibrio termico di questi componenti e del gruppo motore in generale è molto importante per le loro prestazioni ed efficienza.

I motori a combustione interna hanno una temperatura di esercizio ottimale e la loro attività è disturbata a una temperatura superiore o inferiore a quella.

A una temperatura superiore al limite ottimale di qualsiasi motore, le sue parti possono cambiare forma o spostarsi dalla loro posizione esatta.

Inoltre, l’attività diventa difficoltosa per alcuni di questi componenti a causa dell’espansione causata dal calore. In questi casi esiste anche il rischio di fusione e deprezzamento completo.

Ognuna di queste cose può far bollire il motore o addirittura bruciare la testata o i componenti.

Un altro punto è il contatto continuo di alcuni di questi componenti tra loro e il loro movimento uno sopra l’altro. In modo che molti componenti del motore siano a rischio di usura continua.

Questa usura, che di per sé può generare più calore, aumenta anche l’ammortamento delle parti e rende difficili le prestazioni dei componenti, e di conseguenza, in questi casi, ci troviamo di fronte a una diminuzione dell’efficienza del motore.

In questi casi, l’olio svolge il ruolo di un fluido che, scambiando calore e riducendo la temperatura dei componenti, riduce notevolmente i possibili attriti e semplifica il funzionamento delle diverse parti. in modo tale da:

Impedendo l’attrito, impedisce l’aumento della temperatura dei diversi componenti;

Impedendo l’usura delle parti una sopra l’altra, previene la loro usura e riduce anche l’attrito in larga misura;

Creando uno spazio fluido, semplifica il movimento delle parti;

Abbassando la temperatura, fornisce condizioni favorevoli per il funzionamento dei componenti opposti.

Consideriamo ora che l’olio motore non ha la purezza e la fluidità necessarie. La sua fluidità diminuisce e talvolta diventa un ostacolo al corretto funzionamento dei componenti. Quanto segue riduce la purezza e la qualità dell’olio:

Non cambiare l’olio per molto tempo;

Ingresso di particelle inquinanti ambientali e fuliggine causate dalla combustione e dall’inquinamento del motore come trucioli di ferro e simili.

Solitamente, cambiando l’olio in tempo, si può prevenirne la qualità.

Ma questo importante fluido è costantemente in contatto con gli inquinanti citati, ognuno dei quali da solo può intaccarne le proprietà.

Un filtro dell’olio viene utilizzato per ridurre questo effetto. L’olio, infatti, completa il suo compito finale (ripulire i componenti da ogni tipo di inquinante) con l’ausilio di un filtro.

Mentre si sposta tra le parti del motore e raffredda e lubrifica la loro attività, l’olio le pulisce da tutti i tipi di inquinanti come fuliggine, particelle di polvere ambientale e inquinamento intrinseco del motore e le trasporta nel serbatoio.

Sulla via del ritorno al circuito passando attraverso il filtro dell’olio, queste impurità vengono assorbite dal filtro e l’olio pulito, liscio e puro scorre al motore.

Per mantenere la qualità dell’olio, il suo filtro viene sostituito anche nei tagliandi periodici per svolgere bene la sua attività.

Pertanto, il filtro dell’olio motore svolge le seguenti attività:

purificazione dell’olio e mantenimento della sua pulizia e purezza, nonché mantenimento della salute delle parti del motore;

Aumento della durata e dell’efficienza dell’olio insieme all’aumento dell’efficienza del motore;

mantenere aperto il circuito dell’olio pulendolo ed impedendo il deposito di particelle sulla pista;

mantenere il volume e la pressione dell’olio in condizioni ottimali del motore;

Non cambiare il filtro dell’olio in tempo, riducendo la pressione dell’olio sulla strada, porta anche al suo eccessivo inquinamento.

La struttura e la costruzione del filtro dell’olio

Il filtro dell’olio è un piccolo pezzo dall’aspetto non particolarmente complicato. Questo pezzo è spesso visto come un cilindro solido.

Ma all’interno di questa camera c’è una struttura regolare composta da parti diverse, ciascuna delle quali ha un compito specifico. La struttura del filtro dell’olio è composta dalle seguenti parti:

  1. In cima alla camera

Un robusto coperchio in metallo che si trova sulla camera principale e ha 4 o 8 fori per il passaggio dell’olio ed entrare nel filtro.

  1. Valvola di ingresso del filtro dell’olio

Questa valvola o valvola, detta anche antidrenaggio, si trova dietro lo sportello superiore forato, proteggendo l’interno dalla penetrazione di sostanze inquinanti, a motore spento, aiuta a prevenire lo svuotamento del filtro dell’olio e l’eccesso di olio dal ritorno al cartello.

Questa parte è realizzata in gomma elastica e consente solo all’olio di entrare nel filtro e ne blocca l’uscita.

Mantenendo una piccola quantità di olio nel filtro durante l’avviamento iniziale, il filtro fornisce l’olio necessario al motore.

  1. Camera di carta o mezzo filtrante

Ospita i filtri di pulizia e purificazione ed ha la forma di un cilindro metallico cavo.

È fatto di sesso con la necessaria resistenza al calore e alla pressione.

  1. Filtri di carta

Filtri in carta o tessuto realizzati con fibre di cellulosa, saturati di resina e piegati all’interno della camera e attorno al cilindro centrale.

  1. Canale centrale filtro olio

Al centro della camera della carta c’è un cilindro centrale o albero con una parete perforata attorno alla quale ruotano i filtri.

Il numero e il raggio di questi fori sono considerati proporzionali al numero e alle dimensioni dei fori della porta di ingresso in modo che le pressioni dell’olio in ingresso e in uscita abbiano il necessario coordinamento.

Questo cilindro, chiamato anche tubo a spirale, costituisce l’uscita dell’olio.

Il suo materiale è in acciaio e il numero di fori su di esso è direttamente correlato alla pressione dell’olio richiesta dal motore.

Questo condotto ha anche una forma a spirale per provocare la rotazione dell’olio e convogliarlo al circuito dell’olio del sistema motore con una pressione adeguata.

  1. Valvola di sicurezza

A basse temperature e quando la concentrazione del motore è elevata, questa valvola aumenta la pressione e il volume dell’olio nel canale centrale in modo da inviare una quantità sufficiente di olio al motore.

  1. Disco finale o protezione del filtro dell’olio

L’olio raffinato penetra attraverso la parete perforata del canale centrale.

Ma per evitare che l’olio non raffinato penetri nel condotto dalla parte superiore o dall’estremità dei filtri, queste due parti sono mantenute con una piastra protettiva chiusa chiamata disco terminale. Questo schermo è collegato alla porta d’ingresso.

  1. il custode

È una clip di metallo che collega la porta al disco finale.

In alcune auto, l’alloggiamento del filtro o il suo ambiente è fissato nel sistema di lubrificazione dell’auto e solo la parte interna e i filtri vengono sostituiti e posizionati all’interno dell’alloggiamento.

Come funziona il filtro dell’olio

La pompa dell’olio installata nell’impianto di lubrificazione, che riceve la sua energia dalla cinghia di distribuzione o dalla cinghia dell’elica, convoglia l’olio dall’apposito serbatoio al filtro.

L’olio scorre attraverso i fori sulla parte superiore del filtro fino alla parte di pulizia.

Il numero e il raggio di questi fori determinano la portata dell’olio in ingresso. Più e più grandi sono i fori, più olio entrerà nel filtro e, di conseguenza, aumenteranno anche la pressione e il volume dell’olio che entra nel motore.

In questo modo c’è una valvola di sicurezza dietro i filtri sul filtro che impedisce l’ingresso di contaminazioni estranee.

Dopo che l’olio è passato attraverso i fori, apre questa valvola con pressione ed entra nella parte principale del filtro, e la valvola si chiude immediatamente dopo il passaggio dell’olio per proteggere nuovamente la parte di pulizia e impedire la fuoriuscita dell’olio.

I fori e la valvola di protezione sono installati in modo tale che l’olio entri nella camera principale dai lati.

Nella parte principale, che è anche la parte depurativa, sono presenti dei filtri in cellulosa o in fibre sintetiche, attraverso i quali l’olio viene pulito completamente e vengono rimosse le sue eventuali contaminazioni.

Questi filtri sono fatti ruotare attorno a un cilindro cavo come le pale di una turbina, e la parete del cilindro ha dei fori che formano la continuazione del percorso dell’olio.

Quando l’olio entra in questo cilindro, si sposta verso l’uscita e quindi il motore.

Fornitore filtro motore

Aradbranding è fornitore di filtro di motore . visitate il nostro sito .

Caratteristiche importanti di un filtro dell’olio di alta qualità

I filtri dell’olio sono prodotti in diversi tipi e con diverse qualità, che vengono utilizzati in diversi tipi di auto.

Vengono prodotti anche filtri in diverse dimensioni, che sono considerate per il loro utilizzo in una specifica vettura.

Ma in generale, un filtro di alta qualità ha alcune caratteristiche a cui prestare attenzione per le sue migliori prestazioni.

Dovrebbe avere carta o filtro di alta qualità, con elevate capacità di separazione e purificazione.

Il numero di carte o filtri al suo interno è elevato.

Fornitore filtro motore

Il filtro o le carte devono essere resistenti alla pressione dell’olio e non strapparsi.

Lo scomparto principale dovrebbe avere la necessaria resistenza alla pressione e al calore.

Il canale centrale e la sua parete devono essere resistenti alla pressione e alla corrosione e non arrugginire.

Dovrebbe avere un isolamento adeguato e prevenire l’infiltrazione di acqua o altre particelle nell’olio e nella camera. Previene anche perdite d’olio.

Avere una valvola di sicurezza.

Inoltre, il filtro in ogni auto dovrebbe essere proporzionale alla pressione dell’olio della pompa.

In caso contrario, l’elevata pressione dell’olio potrebbe strappare i fogli e rompere l’alloggiamento del filtro.

Soprattutto se la valvola di sicurezza non sta facendo bene il suo lavoro.

In questi casi l’olio non viene raffinato adeguatamente a causa dello strappo delle carte e fuoriesce a causa della crepa o del cedimento del contenitore.

Questi fattori influiscono sul volume e sulla pressione dell’olio desiderati per il motore e indeboliscono le prestazioni del sistema di lubrificazione.

alla fine

In questo articolo, abbiamo appreso il ruolo del filtro dell’olio.

Hai avuto le risposte alle tue domande? Se hai ancora domande o dubbi senza risposta, puoi scriverceli nella sezione commenti.

I nostri esperti sono pronti a rispondere alle tue domande.

Quanto è stato utile questo post?

Clicca su una stella per votarla!

Average rating 5 / 5. Conteggio voti: 1

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Your comment submitted.

Leave a Reply.

Your phone number will not be published.

Acquisto del prodotto