Fornitore semi di sesamo prezzo all’ingrosso offerta online

I semi di sesamo sono minuscoli semi ricchi di olio che crescono nei baccelli della pianta Sesamum indicum .

What you read in this article:

I semi decorticati hanno un esterno intatto e commestibile, mentre i semi decorticati sono privi di guscio .

La buccia conferisce ai semi un colore marrone dorato . I semi sbucciati sono di colore bianco giallastro ma diventano marroni quando arrostiti .

I semi di sesamo hanno molti potenziali benefici per la salute e sono stati usati nella medicina tradizionale per migliaia di anni . Possono proteggere da malattie cardiache, diabete e artrite .

La necessità di sesamo nel mondo è in aumento, ecco perché l’azienda Arad è diventata uno dei fornitori di sesamo sfruttando  questa opportunità .

Tuttavia, potrebbe essere necessario mangiare quantità significative, una manciata al giorno, per raccogliere i benefici per la salute .

Ecco 12 benefici per la salute dei semi di sesamo .

1 . Buona fonte di fibra

Tre cucchiai (30 grammi) di semi di sesamo non decorticati forniscono 3,5 grammi di fibra, che è il 12% della dose giornaliera di riferimento

Poiché l’assunzione media di fibre negli Stati Uniti è solo la metà della RDI, mangiare regolarmente semi di sesamo potrebbe aiutare ad aumentare l’assunzione di fibre (4 Fonte attendibile) .

La fira è ben nota per supportare la salute dell’apparato digerente .

Inoltre, prove crescenti suggeriscono che le fibre possono svolgere un ruolo nel ridurre il rischio di malattie cardiache, alcuni tipi di cancro, obesità e diabete di tipo 2 (4 Fonte attendibile) .

2 . Può abbassare il colesterolo e i trigliceridi

Alcuni studi suggeriscono che mangiare regolarmente semi di sesamo può aiutare a ridurre il colesterolo alto e i trigliceridi, che sono fattori di rischio per le malattie cardiache  .

I semi di sesamo sono costituiti per il 15% da grassi saturi, per il 41% da grassi polinsaturi e per il 39% da grassi monoinsaturi .

La ricerca indica che mangiare più grassi polinsaturi e monoinsaturi rispetto ai grassi saturi può aiutare ad abbassare il colesterolo e ridurre il rischio di malattie cardiache  .

Inoltre, i semi di sesamo contengono due tipi di composti vegetali – lignani e fitosteroli – che possono anche avere effetti ipocolesterolemizzanti (10 Fonte attendibile, 11 Fonte attendibile, 12 Fonte attendibile) .

Quando 38 persone con livelli elevati di lipidi nel sangue hanno mangiato 5 cucchiai (40 grammi) di semi di sesamo decorticati al giorno per 2 mesi, hanno sperimentato una riduzione del 10% del colesterolo LDL “cattivo” e una riduzione dell’8% dei trigliceridi rispetto al gruppo placebo .

3 . Fonte nutriente di proteine vegetali

I semi di sesamo forniscono 5 grammi di proteine per porzione da 3 cucchiai .

Per massimizzare la disponibilità di proteine, opta per semi di sesamo decorticati e tostati . I processi di mondatura e tostatura riducono ossalati e fitati, composti che ostacolano la digestione e l’assorbimento delle proteine  .

Le proteine sono essenziali per la tua salute, in quanto aiutano a costruire tutto, dai muscoli agli ormoni .

In particolare, i semi di sesamo sono a basso contenuto di lisina, un aminoacido essenziale più abbondante nei prodotti animali .

Tuttavia, vegani e vegetariani possono compensare consumando proteine vegetali ad alto contenuto di lisina, in particolare legumi, come fagioli e ceci  .

D’altra parte, i semi di sesamo sono ricchi di metionina e cisteina, due aminoacidi che i legumi non forniscono in grandi quantità .

4 . Può aiutare a ridurre la pressione sanguigna

La pressione alta è un importante fattore di rischio per malattie cardiache e ictus  .

I semi di sesamo sono ricchi di magnesio, che può aiutare ad abbassare la pressione sanguigna  .

Inoltre, i lignani, la vitamina E e altri antiossidanti nei semi di sesamo possono aiutare a prevenire l’accumulo di placca nelle arterie, mantenendo potenzialmente una pressione sanguigna sana  .

In uno studio, le persone con pressione alta hanno consumato 2,5 grammi di semi di sesamo neri in polvere – una varietà meno comune – sotto forma di capsule ogni giorno .

Alla fine di un mese, hanno registrato una diminuzione del 6% della pressione sanguigna sistolica – il numero più alto di una lettura della pressione sanguigna – rispetto al gruppo placebo (23 Fonte attendibile) .

5 . Può supportare ossa sane

I semi di sesamo, sia non decorticati che decorticati, sono ricchi di numerosi nutrienti che migliorano la salute delle ossa, sebbene il calcio sia principalmente nello scafo  .

Tuttavia, i semi di sesamo contengono composti naturali chiamati ossalati e fitati, antinutrienti che riducono l’assorbimento di questi minerali  .

Per limitare l’impatto di questi composti, prova ad ammollare, arrostire o far germogliare i semi  .

Uno studio ha scoperto che la germinazione riduceva la concentrazione di fitati e ossalati di circa il 50% nei semi di sesamo decorticati e non  .

6 . Può ridurre l’infiammazione

I semi di sesamo possono combattere l’infiammazione .

L’infiammazione a lungo termine e di basso livello può svolgere un ruolo in molte condizioni croniche, tra cui obesità e cancro, nonché malattie cardiache e renali (29 Fonte attendibile) .

Quando le persone con malattie renali hanno mangiato una miscela di 18 grammi di semi di lino e 6 grammi ciascuno di semi di sesamo e di zucca al giorno per 3 mesi, i loro marcatori infiammatori sono diminuiti del 51-79%  .

Tuttavia, poiché questo studio ha testato una miscela di semi, l’impatto antinfiammatorio dei soli semi di sesamo è incerto .

Tuttavia, gli studi sugli animali sull’olio di semi di sesamo suggeriscono anche effetti antinfiammatori  .

Ciò potrebbe essere dovuto alla sesamina, un composto che si trova nei semi di sesamo e nel loro olio  .

7 . Buona fonte di vitamine del gruppo B

I semi di sesamo sono una buona fonte di alcune vitamine del gruppo B, che sono distribuite sia nel guscio che nel seme  .

La rimozione dello scafo può concentrare o rimuovere alcune delle vitamine del gruppo B .

Le vitamine del gruppo B sono essenziali per molti processi corporei, tra cui la corretta funzione cellulare e il metabolismo  .

8 . Può aiutare la formazione dei globuli

Per produrre globuli rossi, il tuo corpo ha bisogno di diversi nutrienti, compresi quelli che si trovano nei semi di sesamo .

9 . Può aiutare il controllo della glicemia

I semi di sesamo sono a basso contenuto di carboidrati mentre sono ricchi di proteine e grassi sani, tutti fattori che possono supportare il controllo della glicemia .

Inoltre, questi semi contengono pinoresinolo, un composto che può aiutare a regolare la glicemia inibendo l’azione dell’enzima digestivo maltasi  .

Il maltosio scompone lo zucchero maltosio, che viene utilizzato come dolcificante per alcuni prodotti alimentari .

Viene anche prodotto nell’intestino dalla digestione di cibi amidacei come pane e pasta .

Se il pinoresinolo inibisce la digestione del maltosio, ciò può comportare un abbassamento dei livelli di zucchero nel sangue . Tuttavia, sono necessari studi sull’uomo .

10 . Ricco di antiossidanti

Studi su animali e umani suggeriscono che il consumo di semi di sesamo può aumentare la quantità complessiva di attività antiossidante nel sangue .

I lignani nei semi di sesamo funzionano come antiossidanti, che aiutano a combattere lo stress ossidativo, una reazione chimica che può danneggiare le cellule e aumentare il rischio di molte malattie croniche .

Inoltre, i semi di sesamo contengono una forma di vitamina E chiamata gamma-tocoferolo, un antiossidante che può essere particolarmente protettivo contro le malattie cardiache .

11 . Può supportare il tuo sistema immunitario

I semi di sesamo sono una buona fonte di numerosi nutrienti cruciali per il tuo sistema immunitario, tra cui zinco, selenio, rame, ferro, vitamina B6 e vitamina E (3 Fonte attendibile, 47 Fonte attendibile) .

Ad esempio, il tuo corpo ha bisogno di zinco per sviluppare e attivare alcuni globuli bianchi che riconoscono e attaccano i microbi invasori .

Tieni presente che anche una carenza di zinco da lieve a moderata può compromettere l’attività del sistema immunitario (48 Fonte attendibile) .

I semi di sesamo forniscono circa il 20% della RDI per lo zinco in una porzione da 3 cucchiai  .

12 . Può lenire il dolore artritico al ginocchio

L’artrosi è la causa più comune di dolore articolare e colpisce frequentemente le ginocchia .

Diversi fattori possono svolgere un ruolo nell’artrite, tra cui l’infiammazione e il danno ossidativo alla cartilagine che attutisce le articolazioni (49 Fonte attendibile) .

La sesamina, un composto nei semi di sesamo, ha effetti antinfiammatori e antiossidanti che possono proteggere la cartilagine  .

In uno studio di 2 mesi, le persone con artrite al ginocchio hanno mangiato 5 cucchiai (40 grammi) di polvere di semi di sesamo al giorno insieme alla terapia farmacologica . Hanno sperimentato una diminuzione del 63% del dolore al ginocchio rispetto a solo una diminuzione del 22% per il gruppo in sola terapia farmacologica .

Inoltre, il gruppo di semi di sesamo ha mostrato un miglioramento maggiore in un semplice test di mobilità e maggiori riduzioni di alcuni marcatori infiammatori rispetto al gruppo di controllo  .

Fornitore semi di sesamo

Yazd e fonte si sesamo in Iran .Aradholding con investimento sul questo prodotto sta esportando sesamo per diversi paesi del mondo .

Il bisogno di sesamo nel mondo è un bisogno crescente .

Ogni anno nel mondo vengono creati nuovi campi di sesamo e nuovi metodi cercano di aumentare la produttività dei terreni agricoli .

Ma questa maggiore esigenza ha creato un mercato molto piccolo rispetto ad altri mercati . In modo tale che l’aumento della produzione in una regione influisca fortemente sul suo prezzo globale .

Il prezzo del sesamo nel 2008 era di circa 2 .000 dollari per tonnellata, ma l’aumento della produzione di sesamo ha portato il suo prezzo a 1 .200 dollari per tonnellata in 5 anni .

Tuttavia, la quota della provincia di Yazd nella produzione mondiale di sesamo è molto piccola . Attualmente, la provincia di Yazd produce 1 .000 tonnellate di sesamo all’anno, di cui Khatam è il più grande produttore .

Questo mentre il consumo mondiale è di circa 3,5 milioni di tonnellate all’anno . La Cina soddisfa il 20% del fabbisogno mondiale di sesamo producendo 665 .000 tonnellate all’anno .

Il valore di questa produzione è di circa un miliardo di dollari all’anno .

India, Myanmar, Sudan, Uganda, Etiopia, Nigeria e Bangladesh sono altri importanti produttori di sesamo nel mondo .

Fornitore semi di sesamo

Elevata produttività delle aziende agricole della provincia

Attualmente, ogni ettaro della fattoria a Khatam produce 1,2 tonnellate .

Nelle fattorie cinesi si raccoglie in media una tonnellata di raccolto per ettaro . La produttività degli allevamenti indiani è di circa 330 kg per ettaro . In Sudan ogni ettaro ha solo 150 kg di prodotto .

Con oltre 1,2 milioni di ettari coltivati, il Sudan è uno dei maggiori produttori di sesamo al mondo, con il 6% del mercato globale .

Si prevede che la produttività media nella provincia sarà di circa mille tonnellate per ettaro, che è una delle più alte produttività di coltivazione di sesamo al mondo .

Questa cifra è favorevole rispetto alla resa di tutti gli allevamenti del mondo, ovvero 440 kg per ettaro . Ma i 1 .000 ettari di campi a Yazd sono una cifra molto piccola rispetto ai 7,5 milioni di ettari di campi di sesamo nel mondo .

A causa del fatto che il sesamo ha un consumo d’acqua molto basso, proprio come lo zafferano e il melograno, è una delle poche speranze della provincia per lo sviluppo agricolo .

Va tenuto conto che la produzione totale nel mondo è compresa tra 5 e 6 miliardi di dollari, che non è in alcun modo significativa rispetto alle vendite di petrolio dell’Iran .

Fornitore semi di sesamo

Ma conquistare una parte del mercato mondiale può portare milioni di dollari di entrate alla provincia . Questo numero non è paragonabile al numero del petrolio, ma è un business redditizio .

L’importante è mantenere questa alta efficienza ad alto volume . Forse può funzionare con questa efficienza solo per mille tonnellate di sesamo .

Ma non è chiaro se la stessa qualità possa essere mantenuta nella produzione di 100mila tonnellate oppure no .

Aradholding è fornitore,produttore e esportatore dei diversi tipi dei prodotti .per acquistare all’ingrosso comunicate con noi  .

Quanto è stato utile questo post?

Clicca su una stella per votarla!

Average rating 5 / 5. Conteggio voti: 1

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Your comment submitted.

Leave a Reply.

Your phone number will not be published.

Acquisto del prodotto