Fornitore online concentrato di pomodoro ingrosso prezzo migliore

Il concentrato di pomodoro è uno dei condimenti alimentari più utilizzati dagli iraniani, che viene utilizzato nei piatti fritti o cotti.

In passato, le persone cucinavano il concentrato di pomodoro a casa per il consumo di un anno.

Con l’aumento della popolazione, la crescita dell’industria, la crescita della vita in appartamento e la mancanza di tempo, questo compito è stato assegnato alle fabbriche alimentari.

Attualmente, la maggior parte delle persone utilizza il concentrato di pomodoro industriale.

Questo prodotto passa attraverso varie fasi dalla fattoria al negozio.

Per alcune persone è interessante sapere come si prepara il concentrato di pomodoro in fabbrica.

In questo articolo spiegheremo le diverse fasi della preparazione del concentrato di pomodoro.

Arad branding è produttore e esportatore di concentrato di pomodoro in diverse quantita con migliore prezzo .

Gli argomenti trattati in questo articolo sono i seguenti:

Pomodori adatti per la preparazione del concentrato di pomodoro

Ingredienti del concentrato di pomodoro industriale

Presentazione delle fasi di preparazione del concentrato di pomodoro industriale

Descrizione di come preparare il concentrato di pomodoro in fabbrica

Consigli sul concentrato di pomodoro industriale

Pomodori adatti per la preparazione del concentrato di pomodoro

Sul mercato sono disponibili due tipi di pomodori locali e da serra; che possono essere utilizzati entrambi i tipi di pomodori locali e da serra, ognuno dei quali presenta vantaggi e svantaggi.

I pomodori locali danno meno pasta, ma rendono la pasta non ammuffita e si deteriora in seguito.I pomodori serra sono più costosi, ma producono più pasta.

Solitamente per ogni 100 kg di pomodori carnosi e succosi si ottengono dai 10 ai 15 kg di pasta.

Le fabbriche di solito usano pomodori di forma ovale, hanno più polpa e sono succosi. Il pomodoro dovrebbe essere completamente rosso e maturo e non dovrebbero esserci parti gialle o verdi e bianche del pomodoro.

Dovresti evitare di scegliere pomodori avvizziti, viziati e ammuffiti perché non sono sani e cambiano il gusto della pasta.

Ingredienti del concentrato di pomodoro industriale

Il concentrato di pomodoro è stato prodotto per la prima volta nelle case e nelle fabbriche italiane.

Per insaporire la loro pasta con un sapore diverso e nuovo, gli italiani decisero di preparare una salsa a base di estratto di pomodoro, ed è per questo che la Sicilia e altre città del sud Italia sono diventate la culla del concentrato di pomodoro.

Attualmente i paesi mediterranei sono tra i leader mondiali nella produzione e consumo di concentrato di pomodoro.

Potresti essere interessato a sapere che la maggior parte dei residenti mediterranei preferisce non consumare concentrato di pomodoro puro e dare al proprio cibo un sapore gradevole combinandolo con ingredienti come olio d’oliva e varie verdure fresche.

Di solito non friggono la pasta come noi iraniani e amano assaggiare la pasta stessa.

Gli ingredienti del concentrato di pomodoro industriale sono per lo più pomodori, proprio come le varietà fatte in casa; Cioè, nello standard definito del concentrato di pomodoro industriale, altri ingredienti non possono essere inclusi nel concentrato di pomodoro.

Contrariamente al fatto che in alcune marche non autentiche, zucca e cipolla possono essere viste nell’analisi del concentrato di pomodoro.

D’altra parte, secondo l’organizzazione degli standard, il sale nelle paste industriali è compreso tra l’1 e il 2 percento e se viene aggiunto più sale, è considerata una frode.

Additivi e conservanti vengono utilizzati anche in questi composti che fanno sì che il concentrato di pomodoro industriale rimanga sano per circa 18 mesi.

Naturalmente, alcune fabbriche affermano di produrre varietà di concentrato di pomodoro biologico che non contengono conservanti o sostanze chimiche.

La composizione del concentrato di pomodoro industriale non è molto varia.

Forse la differenza sta nella concentrazione del concentrato di pomodoro, che è causata dalla quantità di riscaldamento del pomodoro.

Presentazione delle fasi di preparazione del concentrato di pomodoro industriale

La preparazione del concentrato di pomodoro in fabbrica richiede i seguenti passaggi:

Prendi i pomodori

Ammollo preliminare e lavaggio dei pomodori

Servire e lavare i pomodori

tritare i pomodori

Cucina primaria

filtrazione

serbatoio di formula

Concentrato di succo di pomodoro

Pastorizzazione

Riempimento di lattine e confezionamento

Pastorizzazione di lattine ripiene

Passando una doccia fredda

asciutto

Etichettatura e confezionamento

Marketing

Descrizione di come preparare il concentrato di pomodoro in fabbrica

I pomodori entrano in fabbrica in cestini o scatole da 25 kg e, dopo la pesatura, vengono posizionati sulla piattaforma di carico e il prodotto viene pesato e consegnato con un cestello.

Al posto della piattaforma di carico c’è una vasca di cemento, il cui fondo è coperto da piastre di rete ed è riempito d’acqua.

I pomodori vengono svuotati dal cesto nell’acqua dello stagno; Naturalmente, il fondo dello stagno ha una pendenza adeguata.

In modo che, aprendo la valvola di uscita, i pomodori scorrano facilmente insieme all’acqua nel canale. Questo canale ha tubi dell’aria.

L’aria soffiata da questi tubi fa bollire i pomodori e di conseguenza lava meglio i pomodori.

Quindi i pomodori vengono posti sul tavolo di cernita per il lavaggio finale sotto le docce con acqua corrente.

I pomodori vengono ispezionati dagli operai su entrambi i lati del tavolo mentre passano attraverso il tavolo di cernita, e i pomodori vengono separati dai pomodori, che sono inadatti, marci o altre cose come legno, ecc., che possono essere con i pomodori.

Dopo essere passati nella doccia d’acqua che esegue il lavaggio finale, i pomodori puliti entrano nel trituratore e vengono schiacciati dalle lame mobili del trituratore sotto il tetto mobile.

I pomodori tagliati entrano in una vasca con un volume di circa un metro cubo chiamata vasca del bilanciamento.

Esistono diversi tipi di trituratori, ma il tipo a pettine o il tipo a disco viene utilizzato per i pomodori e il tipo a pettine, sebbene utilizzato per i pomodori, può essere utilizzato anche per tritare frutti relativamente duri come mele, pere e persino barbabietole.

2- Pausa fredda

La differenza tra questi due metodi di precottura sta solo nella quantità di calore che viene data ai pomodori.

Questo calore aumenta l’efficienza della disidratazione nella fase di filtrazione e distrugge l’enzima pectinasi e, di conseguenza, la pasta prodotta ha una viscosità adeguata.

Inoltre si riduce la carica microbica e si aiuta il processo di sanificazione nelle fasi successive, e grazie alla disintegrazione e ammorbidimento del tessuto del pomodoro, il processo di disidratazione diventa più facile e si riduce anche il consumo di colini.

I pomodori tagliati entrano nel filtro dopo essere passati attraverso il preriscaldatore.

Questi filtri hanno due o tre stadi, in modo che la differenza tra i diversi stadi sia nel diametro delle sue reti.

La rete del primo stadio ha fori di diametro uno e il secondo stadio è di circa 0,7 mm.

Le diverse fasi servono in primo luogo ad aumentare la qualità e la quantità di estrazione dell’acqua e in secondo luogo, a seconda delle condizioni delle materie prime, alcune fasi possono essere utilizzate o rimosse a piacimento.

Concentrato di pomodro migliore

Noi forniamo il migliore concentrato di pomodoro .

Il succo di pomodoro entra nel serbatoio della formula, che è un serbatoio d’acciaio. In queste vasche si aggiunge sale al succo di pomodoro fino ad un massimo del 3% del peso del prodotto finale.

Il succo di pomodoro formulato entra nel concentratore o batch tramite la pompa.

Naturalmente, il sale può essere aggiunto al prodotto finale dopo aver lasciato l’addensante, ma a causa dell’alto livello di impurità nel nostro paese e della necessità di aggiungere acqua salata al posto del sale secco, è meglio se viene fatto nel serbatoio della formulazione .

Il succo di pomodoro può essere concentrato in una o due o più fasi. Il succo di pomodoro viene riscaldato indirettamente con il vapore nel condensatore sottovuoto e perde la sua acqua.

La concentrazione del succo di pomodoro sottovuoto preserva la qualità del colore e delle vitamine, aumenta la velocità di azione e fa risparmiare energia.

Il concentrato di pomodoro preparato entra nel serbatoio di stoccaggio dall’addensante.

Dopo aver separato il succo di pomodoro (frutta), viene inviato al serbatoio di concentrazione, che serve per caricare il dispositivo di concentrazione, perché il succo di pomodoro prodotto potrebbe non essere utilizzato immediatamente, quindi deve essere conservato nel serbatoio.

I serbatoi per il succo di pomodoro sono realizzati in acciaio inossidabile ed è meglio avere un agitatore per evitare decantazioni (due fasi) dell’acqua e prevenire la formazione di schiuma.

Il pomodoro viene pastorizzato dal serbatoio di stoccaggio passando attraverso un dispositivo simile al preriscaldatore e riscaldato ad una temperatura di circa 85 gradi Celsius.

Quando la concentrazione di solidi nel concentrato di pomodoro raggiunge 28, viene confezionato in speciali lattine o contenitori simili.

Le lattine piene di concentrato di pomodoro sono chiuse.

Concentrato di pomodro migliore

Dopo aver chiuso i barattoli, questi vengono fatti passare attraverso il tunnel del vapore, in modo che la temperatura del centro del barattolo raggiunga i 90 gradi Celsius e viene pastorizzato.

Il mantenimento del tempo di permanenza del prodotto alla temperatura indicata dipende dal tipo di contenitore di confezionamento e dalle sue dimensioni.

Dopo aver attraversato il tunnel del vapore, la lattina passa sotto la doccia di acqua fredda. Quindi la lattina passa sotto un ventilatore che soffia aria calda e asciuga.

Dopo aver confezionato la pasta, le lattine devono essere sterilizzate. A tale scopo viene utilizzato un tunnel di cottura (transito in autoclave).

A questo punto, la lattina viene etichettata e confezionata in una scatola. Il prodotto realizzato viene trasportato al magazzino prodotti e dopo il periodo di quarantena (circa 15 giorni), se l’esito del test è negativo, può essere commercializzato.

Consigli sul concentrato di pomodoro industriale

Attualmente, i concentrati di pomodoro sono venduti in diverse confezioni come lattine di vetro o di metallo.

Queste paste non sono diverse tra loro per modalità di produzione e nutrienti, ma le paste in barattolo di metallo sono più sicure e si conservano più a lungo; Perché la possibilità di sterilizzare la lattina e tenerla in autoclave è migliore e più del vetro.

Naturalmente i vasetti vengono riscaldati e sterilizzati in autoclave; Tuttavia, la quantità di calore che può essere applicata alle lattine è superiore a quella del vetro, perché la resistenza delle lattine al calore è superiore a quella del vetro.

Il licopene nel concentrato di pomodoro è più del licopene nei pomodori freschi a causa dell’esposizione al calore.

Secondo i nutrizionisti, “il valore nutritivo delle paste industriali è superiore alle paste fatte in casa”, perché per preparare le paste industriali i pomodori vengono versati negli evaporatori sottovuoto e creando il vuoto in pentole chiuse, il succo di pomodoro invece di farlo bollire a 100 gradi centigradi. ed evaporare, raggiunge il punto di ebollizione a 60 °C.

In questo caso, rimarrà una maggiore quantità di soluti, vitamine e piccoli semi di pomodoro. Se nel metodo tradizionale, un volume maggiore di vitamine e noccioli di pomodoro viene distrutto a causa del calore più elevato che vedono.

In generale, il concentrato di pomodoro è molto migliore del pomodoro in termini di licopene, antiossidanti e sostanze anticancro.

Il colore rosso della pasta dipende dal metodo di preparazione.

Poiché le passate di pomodoro di oggi sono fatte sottovuoto, di solito sono di colore rosso e non nero.

Naturalmente, paste molto leggere sono fatte da pomodori maturi e acerbi, e un’eccessiva oscurità della pasta può anche indicare che il dispositivo di aspirazione non ha svolto correttamente il suo lavoro.

Fornitore  concentrato di pomodoro

Forse pensi che questa parola sia molto strana, ma il concentrato di pomodoro istantaneo è in realtà lo stesso concentrato di pomodoro fatto in casa che viene preparato a casa secondo necessità.

Arad holding è fornitore di concentrato di pomodoro .

Questo metodo sarà molto utile soprattutto per le casalinghe che hanno molto tempo per preparare il cibo, quando non c’è accesso alla pasta industriale. Inoltre, la salubrità del concentrato di pomodoro istantaneo preparato in casa non è un segreto per nessuno.

Ma si possono utilizzare anche prodotti come il concentrato di pomodoro Leonard, che oltre ad essere salutare non ha il problema di preparare il concentrato di pomodoro istantaneo Molte massaie preferiscono grattugiare il pomodoro fresco e utilizzarne l’estratto nei loro piatti.

Questo metodo non sarà economico per il consumo quotidiano quando il prezzo dei pomodori è addirittura superiore alla sua pasta.

Nel frattempo, le fabbriche di prodotti alimentari stanno cercando di rimuovere gli additivi non organici dai loro prodotti in base alla domanda dei clienti.

Pertanto, il concentrato di pomodoro di Leonard può essere un’opzione ragionevole per l’uso quotidiano per molto tempo.

Fornitore  concentrato di pomodoro

Inoltre, il processo di cottura della pasta è generalmente un processo laborioso e dispendioso in termini di tempo che non tutti possono eseguire.

Mantenere la pasta fatta in casa per evitare che diventi ammuffita è un altro problema che molte casalinghe devono affrontare con un grosso problema.

Arad holding è fornitore e esportatore di concentrato di pomodoro e salsa di pomodoro .comunicate con con i nostri esperti vi aiuteranno .

Quanto è stato utile questo post?

Clicca su una stella per votarla!

Average rating 5 / 5. Conteggio voti: 1

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Your comment submitted.

Leave a Reply.

Your phone number will not be published.

Acquisto del prodotto