doppio concentrato di pomodoro mutti  controindicazioni

Il concentrato di pomodoro è un pomodoro denso.

Sì, in realtà sono solo i pomodori che sono stati cotti, quindi i semi e la pelle sono stati rimossi e poi cotti ancora un po’ fino a quando non è completamente denso e pastoso.

I pomodori crudi hanno un’acidità molto brillante e un sapore umami, e quando tutto quel fastidioso succo viene cotto via, il risultato è ricco di sostanza.

Come con la maggior parte dei concentrati, una piccola quantità può fare molto, motivo per cui le lattine sono significativamente più piccole di una lattina di ketchup o pomodori a cubetti.

Alcuni concentrato di pomodoro sono etichettati come “doppio spessore”, il che ovviamente significa che i pomodori sono più forti.

Qualche grammo di materiale da imballaggio per punch.Il concentrato doppio Mutti è uno dei famosi concentrato in Italia e nel mondo.

doppio concentrato di pomodoro

Il concentrato di pomodoro è una salsa molto densa, quasi pastosa, ottenuta dalla lavorazione del succo di pomodoro che viene riscaldato ad alte temperature (da 85°C a 100°C) e rimuove i componenti a base d’acqua attraverso un processo di evaporazione.

A seconda del livello di concentrazione e della temperatura di lavorazione, dal succo di pomodoro si possono ottenere tre concentrati:

Concentrato di pomodoro: La concentrazione del residuo secco (quello che rimane dopo l’evaporazione dei componenti liquidi del pomodoro) oscilla tra il 18% e il 28%. 1 kg di concentrato richiede 4-5 kg ​​di pomodori.

Doppio concentrato di pomodoro: per legge, la sua concentrazione dovrebbe essere compresa tra il 28% e il 30%. Per 1 kg di doppio concentrato occorrono circa 6 kg di pomodori freschi.

doppio concentrato di pomodoro

Pomodori a triplo concentrato: per ottenere un chilogrammo di triplo concentrato, sono necessari 7 kg di pomodori freschi. In questo caso la concentrazione di scoria secca non deve essere inferiore al 36% e il trattamento va effettuato tra 65 °C e 75 °C secondo il metodo della “rottura a freddo”.

mutti doppio concentrato di pomodoro

Mutti è un’azienda italiana specializzata in conserve alimentari, in particolare pomodori .

fondata nel 1899 in Piazza di Basilicanova, frazione di Montechiarugolo, in provincia di Parma.

L’azienda Mutti è conosciuto per il concentrato doppio .

L’azienda è stata fondata da Callisto e Marcellino Mutti (1862–1941) con il nome di Fratelli Mutti in Piazza di Basilicanova, come azienda di conservazione del pomodoro.

Nel 1911 viene registrato il marchio “due leoni” e l’azienda ottiene il suo primo riconoscimento con l’attestato di Medaglia d’Oro di Prima Categoria all’Esposizione Internazionale dell’Industria e dell’Agricoltura di Roma.

Nel 1914 Mutti ottenne l’attestato di Gran Croce e fu iscritto al Gran Libro d’Oro dei Benemeriti del lavoro.

mutti doppio concentrato di pomodoro

In questo periodo lo storico stabilimento di Piazza era collegato alla tramvia Parma-Traversetolo/Montecchio.

Con l’evoluzione delle tecniche di conservazione, nel 1922 Mutti iniziò a produrre pasta a doppia concentrazione e l’attività continuò a svilupparsi nel 1927 con una serie di acquisizioni di altre società di conservazione.

Nel 1951 il tubetto per il concentrato di pomodoro fu sviluppato da Ugo Mutti (figlio di Marcellino). Il prodotto in questo tubo non si deteriora perché non viene a contatto con l’aria, consentendo agli utenti di consumare solo ciò di cui hanno bisogno.

Inoltre, le casalinghe potrebbero anche usare il berretto come un pratico ditale per cucire. È stato lanciato come: il “tubo ditale”.

mutti doppio concentrato di pomodoro

Nel 1971 nasce la finissima polpa di Mutti, una ricetta rimasta segreta ancora oggi.

Nata come azienda a conduzione familiare, l’azienda divenne presto una società di fatto, poi una società in accomandita semplice e infine una società per azioni nel 1979.

doppio concentrato di pomodoro controindicazioni

Sebbene i pomodori siano generalmente un alimento sicuro, a volte possono causare effetti collaterali indesiderati.

Di seguito vi speghiamo alcune delle reazioni pericolose dell’organismo dovute al consumo di pomodori:

1- I pomodori possono causare reflusso gastrico

I pomodori sono molto acidi e quindi possono causare reflusso gastrico in persone che hanno problemi di stomaco come gastrite o reflusso gastro-intestinale. Anche se hai un corpo sano, ma consumi molti pomodori o salsa di pomodoro, potresti aver sperimentato un tale bruciore e acidità.

2- L’alto consumo di pomodori provoca dolori articolari in alcune persone

Un consumo elevato di pomodori può causare dolori articolari.

Questo perché questo frutto ha un tipo di alcali chiamato selenio, che provoca la formazione di calcio nei tessuti.

Una grande quantità di questo alcali provoca infiammazione, dolore e artrite.

doppio concentrato di pomodoro controindicazioni

3- Alcune persone soffrono di malattie renali consumando troppi pomodori

Gli ingredienti dei pomodori producono calcio nel corpo.

Inoltre, questo frutto contiene anche ossalato, una sostanza che, se consumata in grandi quantità, è lenta e molto difficile da digerire. Per questo motivo, può causare la formazione di calcoli renali.

I pomodori contengono anche grandi quantità di potassio, che possono compromettere la funzione renale. Se soffri di malattie renali, ti consigliamo di ridurre al minimo il consumo di pomodori.

4- Il consumo di pomodori può causare allergie

I pomodori contengono una sostanza chiamata istamina che rafforza il sistema immunitario del corpo e combatte i germi.

Naturalmente, l’uso di questa sostanza può essere associato a reazioni allergiche come irritazione e prurito della pelle o infiammazione della lingua. Pertanto, in coloro che sono allergici ai pomodori, questi sintomi possono apparire più gravi del normale.

differenza tra doppio e triplo concentrato di pomodoro

Doppio concentrato di pomodoro: per legge deve avere un residuo secco non inferiore al 28%, al netto dell’eventuale sale aggiunto. Occorrono circa 6 kg di pomodori freschi per ottenere 1 kg di doppio concentrato.

Triplo concentrato di pomodoro: per legge deve avere un residuo secco non inferiore al 36%, al netto dell’eventuale sale aggiunto. Occorrono circa 7 kg di pomodori freschi per ottenere 1 kg di triplo concentrato.

Esiste una varietà, chiamata Helioconcentrate, la cui concentrazione avviene attraverso l’esposizione diretta ai raggi solari. Processo di concentrazione di salsa di pomodoro totalmente naturale, Helioconcentrate viene prodotto in quantità minori rispetto al concentrato “classico” utilizzato dall’industria alimentare.

doppio concentrato di pomodoro come si usa

il concentrato ha un caratteristico colore rosso ed è un estratto dolce e vivace denso e cremoso che può essere utilizzato in svariate preparazioni. Ecco alcune idee per usare il ketchup in cucina:

doppio concentrato di pomodoro come si usa

Crudo: su un pezzo di pane tostato, aggiungi un po’ di olio extravergine di oliva per una vera delizia, anche i bambini lo adorano

Quando si prepara un primo piatto veloce, si vuole esaltare il sapore dei pomodori, come la pasta all’amatriciana, all’arrabbiata o alla puttanesca, i piselli o il tonno.

La salsa di pomodoro è un ottimo ingrediente per aggiungere colore e sapore in più a piatti che richiedono molto tempo per cucinare, come stufati, zuppe, minestroni, stufati e stufati.

Altro utilizzo del doppio concentrato è come ingrediente per arricchire salse fredde (mescolate con ketchup, maionese o salsa vellutata), oppure per addensare ed esaltare salse abbinate a primi piatti di carne o pesce decisi.

Preparazione del sugo di polpette

Mentre si prepara lo spezzatino di manzo alla trentina

Quando si fa la pizza in casa (aggiungere un cucchiaio spesso e la salsa di pomodoro)

Quando prepari il pesto fatto in casa o contorni per insaporire pietanze come il pesce.

aggiungere sempre un cucchiaino di concentrato

mentre preparo il risotto al pomodoro

mentre si preparano deliziose torte

in dashi (polpo, kasioko, ecc.)

La nostra L’azienda e fornitore di concentrato di pomodoro in diversi tipi e diversi confezioni.per informazioni comunicate con noi .

Quanto è stato utile questo post?

Clicca su una stella per votarla!

Average rating 5 / 5. Conteggio voti: 3

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

2

  1. Tomato paste, which is added to food as a delicious seasoning, is made from tomatoes and gives a good taste to the food and makes the food more colorful and beautiful.

Your comment submitted.

Leave a Reply.

Your phone number will not be published.

Acquisto del prodotto